LO ZAINETTO

Uno dei  più frequenti motivi di preoccupazione dei genitori con figli in età scolare e quello relativo al peso dello zaino scolastico e della influenza di questo sulla corretta crescita della colonna.

Per questo motivo ho estrapolato da un lavoro svolto dalla scuola del dorso di Lione questi suggerimenti ergonomici nell’uso della cartella dall’arrivo in classe alla fine della lezione scolastica.

 

Al momento dell’acquisto ricordarsi che

 

  • Lo zaino è ” come un vestito”: controllare che la taglia non sia enorme
  • Uno zaino di grandi dimensioni sarà probabilmente uno zaino di grande peso
  • Gli zaini con aperture a soffietto offrono un maggior volume e danno un maggiore sbilanciamento posteriore
  • Uno zaino senza schienale provoca un accumulo del peso verso il basso (effetto “sacco di patate”)
  • Anche lo zainetto a vuoto ha un suo peso che contribuisce al totale
  • Le bretelle devono essere ampie ed imbottite
  • E’ sempre meglio che ci sia una cintura addominale con fibbia
  • E’ opportuno che ci sia una solida e confortevole maniglia

 

Modalità d’uso:

  • Riempire lo zainetto partendo dallo schienale con i libri più grandi e pesanti e continuando con libri, quaderni o altro di dimensioni, volume e peso minore
  • Regolare bene e sempre le fibbie delle bretelle
  • Indossare lo zainetto utilizzando entrambe le bretelle.
  • Indossare lo zainetto sollevandolo e appoggiandolo prima sul banco o su una superficie e poi sulla schiena.
  • Ricordarsi di usare sempre e bene la cintura di fissaggio addominale
  • Se lo schienale dello zainetto è rigido dovrà essere sempre aderente alla schiena
  • La parte inferiore dello zainetto indossato non deve oltrepassare la linea delle anche.
  • Saltuariamente si può usare lo zainetto, se il suo peso non è eccessivo, come cartella utilizzando l’apposita maniglia.

Cosa evitare:

  • Portare lo zainetto su una spalla sola
  • Sovraccaricarlo con materiale non necessario
  • Sollevarlo rapidamente
  • Correre con lo zainetto in spalla
  • “Tirare” un compagno per lo zainetto.

A cura del Dr.Sciascia Giovanni spec. Ortopedia