Dott.ssa Vincenza Grandolfo

    PROFILO PROFESSIONALE:
    • Dall’1/4/87 all’8/3/90 ha prestato servizio presso il Reparto Deviazioni Vertebrali del Centro Ester di Napoli. Nello stesso periodo è entrata a far parte del gruppo GISSAM (Gruppo Italiano di Studio sullo Strutturalismo Applicato al Movimento) partecipando alle varie attività di ricerca e di studio, e alla divulgazione del metodo attraverso una rivista, “Il Cinesiologo”, e l’organizzazione di diversi convegni in Italia a cui ha partecipato in qualità di relatore.
    • Dal 2/5/90 a ottobre 2012 ha prestato servizio presso Centro di Riabilitazione convenzionato con il SSN in Bari in qualità di Fisioterapista responsabile della palestra di rieducazione delle patologie vertebrali dell’età evolutiva (lavoro in piccoli gruppi).
    • Da novembre 2012 a tutt’oggi in qualità di consulente si occupa della valutazione e del trattamento individuale di pazienti affetti da paramorfismi e dimorfismi del rachide e di pazienti con scoliosi in trattamento ortopedico conservativo o trattate chirurgicamente presso il CENTRO STUDI POSTURA. Come consulente si occupa inoltre di pazienti con problemi di dolore vertebrale di origine meccanica secondo il “Metodo McKenzie” (http://www.mckenzieitalia.it/pazienti.asp?pg=fisioA®ione=Puglia) e di pazienti con disordini muscolo-scheletrici vertebrali e delle articolazioni periferiche secondo tecniche di Terapia Manuale e Miofasciale.
    • Come libera professionista si interessa in qualità di Segreteria Organizzativa dell’organizzazione a Bari di Corsi di Formazione per Fisioterapisti e Medici.

    PROFILO FORMATIVO:
    Diploma di “Terapista della Riabilitazione” conseguito nell’A.A. 1982/1983
    Corso su “La Colonna Vertebrale e Cinesiterapia del Rachide Scoliotico” per un totale di 50 ore di formazione (Villasanta -MI 24-29 maggio 1993)
    Corso McKenzie in “Diagnosi e Terapia Meccanica delle Algie Vertebrali” per un totale di 108 ore di formazione (Pavia, Parte A 17-20/01/96 – Parte B 13-15/05/96 – Parte C 12-14/12/96 – Parte D 3-6/5/97) + “Corso di Perfezionamento Clinico” c/o la ASL 10 di Firenze-Presidio di I.O.T. per un totale di 108 ore di formazione(Firenze, 2-20 Ottobre 2000) + Corso in “Diagnosi e Terapia Meccanica: Gli Arti” per un totale di 14 ore di formazione (Firenze, 15-16 marzo 2001)
    Corso in “Mobilizzazione Vertebrale e Trattamento Manuale” (secondo la metodica di Maigne) per un totale di 40 ore di formazione (Bari, 3-4-5 Marzo 2000 – 14-15-16 Aprile 2000)
    Corso in “Stretching Globale Attivo” (secondo Souchard ideatore della Rieducazione Posturale Globale) per un totale di 23 ore di formazione (Bari, 10-12 Giugno 2000)
    Corso Cyriax in “Medicina Ortopedica Manuale” (corso base) per un totale di 68 ore di formazione (Bari,17-21 Gennaio 2001 – Bari, 13-17 Giugno 2001)
    Corso in “Riabilitazione Integrata delle Lombalgie” (corso di 1° livello) per un totale di 23 ore di formazione (Bari, 8-9-10 Novembre 2001)
    Corso su “La Chinesiterapia nella Scoliosi Idiopatica” per un totale di 24 ore di formazione  [Foggia,5–6/07/2003;27-28/09/2003]

    Corso di “Terapia Manuale e Riabilitazione Integrata nelle Articolazioni Spinali e Periferiche” per un totale di 60 ore di formazione (Cassano delle Murge, Bari, 17-18 Luglio/ 4-5 Settembre/ 2-3 Ottobre/ 13-14 Novembre/ 18-19 Dicembre/ 2004)
    Corso in “Riabilitazione Integrata delle Lombalgie” (corso di 2° livello) per un totale di 23 ore di formazione [Bari, 5 – 6 – 7 Febbraio 2004]
    Corso sul “Trattamento della Fascia con la Metodica dei Pompages (Metodo Bienfait)” per un totale di 32 ore di formazione [Bari, 2-6/07/2005]
    Corso “RM Metodo Mezieres” (modulo base) per un totale di 60 ore di formazione [Bari, 30/10/2005 – 06/11/2005]
    Corso “RM Metodo Mezieres” (modulo avanzato) per un totale di 60 ore di formazione [Bari, 11/02/2006 – 17/02/2006]
    Corso di “Massaggio Connettivale” [Cassano (Bari), prima parte 20-22/03/09, seconda parte 22-24/05/09]
    Corso di “Terapia Manuale dei Disordini Muscolo-Scheletrici” [Bari, 1° modulo 30/04/2010-02/05/2010 – 2° modulo 2-4/07/2010 – 3° modulo 1-3/10/2010 – 4° modulo 10-12/12/2010]
    Conseguimento del Certificato “Credentialling Examination in Diagnosi e Terapia MeccanicaMcKenzie Institute Italia nel Maggio 2010.
    Corso di “Neurodinamica clinica” Shacklock-NDS-Trattamento arti superiori (Bari, 16-17 Giugno 2012).
    Corso di “Neurodinamica clinica” Shacklock-NDS-Trattamento arti inferiori (Bari, 29-30 Settembre 2012).

    o Convegno su “Il Trattamento Ortopedico della Scoliosi Idiopatica” (Vico Equense (Na), 22 Febbraio 1992)
    o 1° Congresso Internazionale S.I.R.E.R. (Société International de Recherche e d’Etude sur le Rachis) “Il Trattamento della Lombalgia – Stato dell’Arte” (Milano 26-27-28-29 Ottobre 1995)
    o 3° Congrès International de la S.I.R.E.R. “La Charnière Lombo-Sacrée” (The Lumbosacral Hinge) (Lione (Francia), 27-28-29 Novembre 1997)
    o 2° Conferenza Internazionale del “The Mc Kenzie Institute Italia” (Firenze, 17-18 Marzo 2001)
    o Meeting Pugliese di Chirurgia Vertebrale e Avanzate Tecnologie Ortopediche (Bari, 21 Aprile 2001)
    o Convegno su “Il Rachide nell’Adolescente e nell’Adulto. Clinica e Riabilitazione” a cura della Fondazione Maugeri (Cassano delle Murge (Ba), 18-19 Ottobre 2002)
    o XXV Congresso Nazionale G.I.S. Società Italiana di Chirurgia Vertebrale = Corso Teorico – Pratico per Fisioterapisti [Bari, 24 Maggio 2002]
    o Convegno su “Approccio, Valutazione e Trattamento del Paziente con Algia Vertebrale Lombare: Metodi a Confronto” per un totale di 16 ore di formazione [Milano, 23 – 24 Novembre 2002]

    INTERVENTI A CONVEGNI IN QUALITÀ DI RELATORE:
    Ha partecipato in qualità di relatore a 4 convegni nazionali GISSAM (Gruppo Italiano di Studio sullo Strutturalismo Applicato al Movimento)
    con la Lezione Tecnica dal titolo “Isomorfismo” – “Dipendenza Dinamica Topologica” – “I Nodi” nella giornata dedicata allo “Strutturalismo Psicomotorio Applicato alle Patologie del Rachide” :
    1. Vibo Valentia, 30-31/10/88 – 1/11/88
    2. Bari, 28-29/10/89
    3. Pistoia, 27-28/10/90
    4. Urbino, 26-27/10/91
    ed al “Symposium Multidisciplinare sulla Patologia del Rachide”, a cura del C.E.C.V. (Centro Europeo della Colonna Vertebrale) di Bari, con la relazione “La rieducazione nella spondilolistesi” (Bari, 26 febbraio 2000).

    PUBBLICAZIONI:
    Ha all’attivo 2 pubblicazioni edite a stampa sulla rivista “Il Cinesiologo” (rivista del Gruppo GISSAM) dal titolo:
    1. “Il ruolo della retroversione del bacino in rapporto alla modifica dell’angolo sacrale, lombo-sacrale, inclinazione del bacino e lordosi lombare in giovani pazienti affetti da scoliosi”
    (“Il Cinesiologo”, n. 53, pag. 58, Febbraio 1989)
    2. “Sintesi del corso di aggiornamento su Psicomotricità: Evoluzione di un concetto”
    (“Il Cinesiologo”, n. 55, pag. 38, Giugno 1989)

    Ha curato l’edizione italiana di 2 pubblicazioni edite a stampa sulla rivista “Il Cinesiologo”, dal titolo:
    1. “La scoliosi idiopatica infantile e suo trattamento con il corsetto Milwaukee” – J. C. De Mauroy (“Il Cinesiologo”, n.62, pag. 2, Ottobre 1991)
    2. “Fattori nutrizionali e posturali della scoliosi idiopatica infantile” – P. Stagnara e J.C. De Mauroy (“Il Cinesiologo”, n.62, pag.11, Ottobre 1991)
    (relazioni del Simposio Internazionale sulla Scoliosi Idiopatica Infantile – Madrid, 1985.

    BORSA DI STUDIO:
    Nell’anno 2000 ha vinto una borsa di studio, messa a disposizione dall’Istituto McKenzie Italia, che le ha permesso di frequentare il “Corso di Perfezionamento Clinico in Diagnosi e Terapia Meccanica McKenzie
    (108 ore di formazione[2-10/Ottobre/2000]) tenutosi presso il Servizio di Riabilitazione Funzionale della ASL/10 di Firenze.