L’EFFETTO DELLA TERAPIA DEI TRIGGER POINT MIOFASCIALI CON UNA PALLA GONFIABILE NEGLI ANZIANI CON LOMBALGIA CRONICA ASPECIFICA

I trigger point miofasciali sono correlati alla lombalgia e all’irrigidimento dei muscoli della colonna, e secondariamente a problemi nel movimento.

 

Lo studio del 2018 dei coreani Oh S, Kim M, Lee M, Kim T, Lee D, Yoon B, ha valutato quanto la terapia dei trigger point miofasciali con una palla gonfiabile potrebbe far migliorare gli outcome clinici nella lombalgia cronica aspecifica dopo 6 settimane.

Quindici pazienti anziani con lombalgia cronica aspecifica sono stati valutati per il dolore, la sensibilità pressoria e la funzione fisica al baseline e a 1,3 e 6 settimane di terapia.

Sono state utilizzate scale per la misurazione dell’intensità del dolore e della sensibilità, e sono state valutate la funzionalità fisica, il range di movimento della colonna attraverso test specifici.

E’ stato osservato al termine dello studio che la terapia dei trigger point miofasciali con una palla gonfiabile riduce il dolore e migliora la funzionalità fisica negli anziani con  lombalgia cronica aspecifica.

Dott. Giovanni Sciascia, Dott.ssa FT Giuseppina Simone